Home > Cronaca > L’ONU nomina una rappresentante della Terra per il possibile incontro con gli Extraterrestri

L’ONU nomina una rappresentante della Terra per il possibile incontro con gli Extraterrestri

L’Onu nomina un’ambasciatrice della Terra per l’incontro possibile con gli alieni: necessaria dopo la scoperta di 140 pianeti identici alla Terra.

Tra le mille agenzie dell’ONU ce n’è una, l’Unoosa, che ha tra i suoi compiti quello di tenere i rapporti con eventuali extraterrestri che dovessero bussare alla porta della Terra. E a capo c’è la Othman, secondo cui la scoperta di centinaia di pianeti in orbita attorno ad altre stelle ha reso l’esistenza di una vita aliena «ben oltre la mera possibilità». Come anticipato al Sunday Times, questo significa che l’Onu deve essere pronto a coordinare la risposta dell’umanità a un eventuale «primo contatto».

Di recente la Nasa ha annunciato che la sonda Keplero ha scoperto oltre 700 nuovi pianeti tra cui 140 simili per dimensioni alla Terra. «La Othman è la persona più adatta se un alieno dovesse chiedere di portarlo dal nostro leader», ha detto al Times Richard Crowther, esperto britannico di diritto spaziale, che peraltro è convinto che il primo contatto con la vita extraterrestre avverrà non di persona ma attraverso comunicazioni radio: e se anche un alieno sbarcherà sulla superficie del Pianeta, si tratterà presumibilmente di microbi e non di forme di vita intelligenti.

Articolo preso da ilsussidiario.it

Categorie:Cronaca Tag:, ,
  1. Luca
    28 settembre 2010 alle 17:57

    spero solo che quel giorno non verrà mai, anche se sarebbe bello scoprire altri pianeti dove potremmo vivere

  2. fabio
    28 settembre 2010 alle 21:12

    quindi abbiamo niente poco di meno che un ambasciatore che dovrà essere capace di parlare con microbi alieni, non deve essere proprio una cima questa qua!!

  3. 28 settembre 2010 alle 21:48

    parlandone così mi sembra quasi un’oscenità avere una persone che ci giudi per avere una pacifica convivenza con esseri che nemmeno sappiamo se esistano e se esistono non sappiamo se parlano la nostra lingua…staremo a vedere

  4. Anonimo
    30 settembre 2010 alle 15:29

    ma dai microbi perche’ proprio microbi e non esseri simili a noi per favoreeeeee

  5. 30 settembre 2010 alle 15:54

    bè non possiamo sapere come possono essere, se eventualmente esistono, questi alieni, ma secondo me sono, come hai detto te, molto simili a noi

  6. Anonimo
    3 ottobre 2010 alle 23:00

    Se hanno già fatto questo passo, altro che microbi alieni!!! Di solito quando si ha l’esigenza si costruisce. Prendiamo il caso degli extracomunitari, con l’arrivo abbiamo dovuto creare un ufficio apposta…. quindi fate un po voi.

  7. 4 ottobre 2010 alle 00:08

    bè ancora non si sa su come e di cosa siano fatti questi alieni (sempre se esistono) ma a mio parere quella di nominare un reppresentante della terra è stata solo una mossa preventiva per non ritrovarsi all’ultimo secondo senza nessuno in grado di fare qualcosa per gli extraterrestri

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: