Home > Cronaca, X-Factor > X-Factor UK: Cheryl Cole scarta una concorrente e viene minacciata di morte

X-Factor UK: Cheryl Cole scarta una concorrente e viene minacciata di morte

Comincia malissimo ‘X-Factor UK’: proteste, polemiche e addirittura minacce di morte all’indirizzo del giudice Cheryl Cole, colpevole – pare – di non aver fatto entrare nella sua squadra, le ragazze Under 24, Gamu Nhengu, originaria dello Zimbabwe. In realtà la bella Cheryl non ha nessuna colpa: lo scorso weekend, al momento della selezione delle concorrenti che sarebbero entrate nella gara vera e propria, i produttori hanno informato la cantante del fatto che Namu avesse problemi con il permesso di soggiorno e, di conseguenza, non poteva partecipare al talent show.

I fan della giovane concorrente scartata hanno così diffuso un messaggio in rete, accusando la Cole di razzismo: “Cheryl, è stato l’errore più grande della tua vita. Vuoi sembrare innocente in tv, come se non sapessi cosa stai facendo. Ma tutti sappiamo quanto tu sia razzista”. Il messaggio, firmato ‘Supa Capone’ e proveniente da Tottenham, è circolato attraverso il ‘BlackBerry Messenger’ e si conclude con un inquietante ‘Trovami’.

Inoltre, anche su Facebook hanno iniziato ad apparire gruppi contro il giudice inglese, insultata e minacciata di morte. Scotland Yard e gli stessi produttori dello show stanno quindi indagando più a fondo, tentando nel frattempo di proteggere il più possibile Cheryl, che – in un modo o nell’altro – sabato 9 ottobre, dovrà prepararsi per la serata inaugurale dello show.

La squadra di Cheryl, infatti, è pronta a debuttare sul palco ed è composta da Katie Waissel, dalla bizzarra Cher Lloyd e dall’elegante Rebecca Ferguson. Peccato che, tra le altre cose, i vari sostenitori di Gamu abbiano deciso di boicottare lo show, incitando i telespettatori a non votare per le concorrenti di Cheryl. Gamu Nhengu ha rilasciato un’unica dichiarazione in seguito all’intera vicenda, ringraziando tutti i fan per il supporto: “Grazie mille a tutti. Sono sopraffatta dal vostro supporto. L’intera esperienza è stata fantastica ed io sto abbastanza bene”. Gamu sarà ora costretta a lasciare l’Inghilterra e a tornare in Africa, dato che non le è stato permesso di chiedere un permesso di soggiorno valido solo per lei e che escludesse il resto della sua famiglia. Riuscirà ‘X-Factor UK’ a partire senza ulteriori complicazioni e in tutta tranquillità?

Articolo preso da Yahoo Tv.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: